sp_mid

34° RALLY APPENNINO REGGIANO Luca Pedersoli e Focus Magneti Marelli di nuovo all’attacco

Brescia, 22 giugno 2010

Leggi tutto...Dopo il positivo epilogo del Rally della Lanterna di due settimane fa, concluso immediatamente alle spalle degli "ufficiali" Citroën Sébastien Ogier e Kimi Raikkonen, Luca Pedersoli e Matteo Romano a bordo della Ford Focus WRC nei colori Magneti Marelli - Checkstar sono pronti per proseguire la loro "striscia" positiva di risultati (primi al Ciocco ed al Marca, secondi in Valle d'Aosta ed al Lanterna, terzi al Targa Florio) e per confermare la loro leadership nella serie tricolore riservata agli asfaltisti.

"Ci presentiamo al via del sesto appuntamento di campionato con un vantaggio "importante" sul nostro diretto avversario ed affronteremo la gara appenninica con l'obbiettivo di mantenere la posizione acquisita" ha dichiarato Luca Pedersoli a poche ore dalla partenza per Reggio Emilia "A dispetto dell'esiguo numero di partenti, la gara non è certamente da sottovalutare: le strade che andremo ad affrontare sono insidiosissime e le Prove Speciali sono molto tecniche, a conferma del fatto che il TRA è un campionato estremamente "completo", nel quale nulla va dato per scontato. La cura con cui il Team Vieffecorse sta gestendo la mia Focus WRC mi fa ben sperare: so che avrò nuovamente tra le mani una vettura affidabile ed estremamente performante, "calzata" al meglio con le coperture che anche in questa occasione BF Goodrich mi metterà a disposizione. In sintesi, ci sono tutti gli elementi per poter condurre una gara all'attacco e contiamo di tornare da Reggio nuovamente al primo posto in classifica per poter affrontare il finale di stagione con la necessaria tranquillità, anche alla luce dei risultati che tra breve dovremo iniziare a scartare (il regolamento del TRA prevede infatti che vengano considerati i migliori sette risultati conseguiti nelle nove gare in programma, n.d.r.)".

Il programma della gara prevede le verifiche, lo shakedown, la cerimonia di partenza e la prima Prova Speciale (7,10 km.) nella giornata di venerdì 26 giugno. Il prosieguo della gara sarà nella giornata di sabato 27: dopo la ri-partenza da Carpineti alle ore 9:00, ulteriori otto P.S. (tre differenti da percorrere in più occasioni, 113 km. in totale) ed arrivo finale a Reggio Emilia alle ore 18:30.

Ufficio Stampa Vieffecorse

Trofeo Rally Asfalto 2010 - Classifica dopo la quinta gara

  • 1 Luca Pedersoli - Matteo Romano Ford Focus WRC 42 punti
  • 2 Felice Re - Mara Bariani Citroën Xsara WRC 34 punti
  • 3 Alessio Pisi - Marco Pollicino Peugeot 207 S2000 13 punti
  • 4 Totò Riolo - Carlo Canova Citroën Xsara WRC 10 punti Maurizio Ferrecchi - Fulvio Florean Ford Focus WRC 10 punti

 

6. Matteo Musti - Claudio Biglieri Peugeot 307 WRC 6 punti Massimo Gasparotto - Renato Bizzotto Citroën Xsara WRC 6 punti      Luca Cantamessa - P.Carlo Capolongo Abarth Grande Punto S2000 6 punti

26° RALLY DELLA LANTERNA La Focus Magneti Marelli di Pedersoli prende il largo nella classifica del TRA

Brescia, 13 giugno 2010

Leggi tutto...La gara ligure era iniziata nel migliore dei modi per Luca Pedersoli e Matteo Romano a bordo della Focus WRC Magneti Marelli: la Prova Spettacolo di venerdì sera li aveva infatti visti battagliare a strettissimo contatto con le C4 WRC ufficiali dei piloti dello Junior Team Citroën in una cornice di tifo davvero “importante” ed uscire dal Palasport di Genova battuti per appena cinque decimi da Sébastien Ogier e per soli tre decimi da Kimi Raikkonen.

Tutto lasciava presagire una gara di vertice tra i tre protagonisti del prologo ma un’ottimistica analisi della variabilissima situazione meteo che ha caratterizzato le prime tre Prove Speciali di sabato ha fatto optare il pilota Magneti Marelli per una scelta di set-up che sarebbe stata perfetta se fosse spuntato il sole ma, purtroppo, così non è stato. L’equipaggio bresciano è infatti rientrato al primo Parco Assistenza in decima posizione assoluta, con un incolmabile distacco dai due battistrada. In accordo con i tecnici del Team Vieffecorse sono state immediatamente attuate scelte radicalmente differenti ed il prosieguo di gara è stato secondo aspettative, coronato da una quarta posizione assoluta nella classifica finale nonostante una foratura nel corso della P.S. 8. Il risultato acquisito (equivalente ad un secondo posto, in quanto né Ogier né Raikkonen marcano punti per il TRA) conferma Pedersoli in testa alla graduatoria di campionato con un vantaggio di ben 8 punti sull’unico avversario per il titolo, in questa occasione costretto al ritiro.

“Alla partenza confidavamo che le strade dell’entroterra si sarebbero asciugate più rapidamente e siamo partiti per il primo giro di Prove con una scelta di assetto e di gomme che si è rivelata inefficace: la vettura era davvero difficile da guidare ed ho purtroppo lasciato per strada ben due minuti in sole tre P.S., “regalando” ai miei diretti avversari un vantaggio davvero pesante” ha dichiarato Luca Pedersoli sulla pedana di arrivo a Genova “Dopo aver cambiato set-up ho potuto iniziare la mia rimonta sulle restanti cinque Prove Speciali, coronata da una posizione finale che non può che soddisfarmi: infatti, complici i problemi che hanno man mano colpito i miei rivali, ho terminato la gara in seconda posizione assoluta per quanto riguarda il punteggio e torno a casa con un buon vantaggio sul mio diretto rivale. So che prima o poi dovremo iniziare a scartare i peggiori risultati e quindi la lotta resta apertissima: benchè al “giro di boa” del campionato guidi la classifica con otto punti di margine, non posso che restare concentrato al massimo per affrontare al meglio i prossimi quattro appuntamenti della serie e per poter ribattere al prevedibile attacco che verrà sferrato da chi mi segue in graduatoria”.

Il prossimo impegno del TRA 2010 (il sesto della serie tricolore) è in programma tra sole due settimane a Reggio Emilia, da dove prenderà il via la 34^ edizione del Rally Appennino Reggiano: l’insidioso appuntamento emiliano costituirà il primo atto dell’entusiasmante “poker” di gare che decreterà il vincitore del campionato.

Ufficio Stampa Vieffecorse

Trofeo Rally Asfalto 2010 - Classifica dopo la quinta gara

1              Luca Pedersoli - Matteo Romano Ford Focus WRC 42 punti

2             Felice Re - Mara Bariani Citroën Xsara WRC 34 punti

3             Alessio Pisi - Marco Pollicino Peugeot 207 S2000 13 punti

4             Totò Riolo - Carlo Canova Citroën Xsara WRC 10 punti      Maurizio Ferrecchi - Fulvio Florean Ford Focus WRC 10 punti

 

6. Matteo Musti - Claudio Biglieri Peugeot 307 WRC 6 punti Massimo Gasparotto - Renato Bizzotto Citroën Xsara WRC 6 punti      Luca Cantamessa - P.Carlo Capolongo Abarth Grande Punto S2000 6 punti

27° RALLY DELLA MARCA La Focus Magneti Marelli di Pedersoli vince la gara e torna in testa al TRA

Brescia, 31 maggio 2010

Leggi tutto...L’esito della gara veneta non era per nulla scontato: già dalla vigilia si sapeva che le due Citroën Xsara WRC del comasco Felice Re e del locale Massimo Gasparotto avrebbero reso difficile la gara della Ford Focus WRC Magneti Marelli condotta dal pilota bresciano e la classifica di gara ha confermato fin dall’avvio che la battaglia sarebbe stata tra questi tre protagonisti. Con una gara superba, l’equipaggio composto da Luca Pedersoli e da Matteo Romano ha avuto ragione degli avversari, conquistando un’importantissima vittoria e ritornando in testa al Trofeo Rally Asfalto a pari punti con Re. Il pilota del Team Vieffecorse ha “costruito” la sua vittoria sulla Prova Speciale “Monte Cesen”, la più lunga (20 km.) ed impegnativa della gara: vincendola in occasione di tutti e tre i passaggi, Luca Pedersoli ha avuto ragione del più diretto inseguitore ed ha così conseguito la seconda vittoria stagionale su quattro gare finora disputate.

“E’ stata certamente la gara più sofferta della stagione, combattuta sul filo dei secondi dal primo all’ultimo metro di Prova Speciale contro un avversario davvero coriaceo e pericoloso, che ha risposto colpo su colpo ai miei attacchi e di cui ho avuto ragione solo nel finale. E’ ormai chiaro che solo Felice ed io ci giocheremo la vittoria finale e sarà certamente così fino all’ultima gara: entrambi stiamo già pensando al Lanterna e anche in terra ligure ci sarà sicuramente da soffrire fino alla fine” ha dichiarato Luca Pedersoli sulla pedana d’arrivo a Treviso “Le ultime due P.S. corse all’insegna della variabilità meteorologica hanno confermato una volta ancora l’eccellenza delle coperture BF Goodrich: senz’altro una buona parte del merito di questa vittoria va alle “scarpe” che hanno equipaggiato la mia vettura, davvero perfette e competitive in ogni circostanza. Una volta ancora la mia squadra si è confermata eccezionale, apportando sulla vettura tutte le regolazioni necessarie per essere sempre al top in una gara già molto difficile di suo e resa ancor più complicata da condizioni meteo in continua evoluzione”.

Il prossimo appuntamento del TRA 2010 (il quinto della serie tricolore) è in programma tra sole due settimane a Genova, da dove prenderà il via la 26^ edizione del Rally della Lanterna: in quell’occasione Luca Pedersoli e la sua Focus Magneti Marelli dovranno vedersela, oltre che con gli abituali avversari, anche con le Citroën C4 WRC che verranno portate in gara da Sébastien Ogier e da Kimi Raikkonen, piloti ufficiali dello Junior Team della Casa francese nel Campionato del Mondo, a conferma dell’internazionalità e dell’importanza di questo Campionato.

Ufficio Stampa Vieffecorse

Trofeo Rally Asfalto 2010 - Classifica dopo la quarta gara

Luca Pedersoli - Matteo Romano Ford Focus WRC 34 punti

Felice Re - Mara Bariani Citroën Xsara WRC 34 punti

Totò Riolo - Carlo Canova Citroën Xsara WRC 10 punti

Alessio Pisi - Marco Pollicino Peugeot 207 S2000 8 punti

Matteo Musti - Claudio Biglieri Peugeot 307 WRC 6 punti Massimo Gasparotto - Renato Bizzotto Citroën Xsara WRC 6 punti Luca Cantamessa - P.Carlo Capolongo Abarth Grande Punto S2000 6 punti

 

8. Paolo Porro - Paolo Cargnelutti Ford Focus WRC 5 punti Gabriele Lucchesi - Titti Ghilardi Abarth Grande Punto S2000 5 punti Alfonso Di Benedetto Peugeot 207 S2000 5 punti Andrea Biasiotto - Anna Tomasi Peugeot 207 S2000 5 punti

26° RALLY DELLA LANTERNA - Luca Pedersoli pronto alla sfida con i piloti ufficiali del WRC

Leggi tutto...Dopo il meritatissimo successo al recente Rally della Marca (che va ad aggiungersi a quello riportato al Rally del Ciocco ad inizio stagione) che li ha riportati in testa alla classifica della serie tricolore, Luca Pedersoli e Matteo Romano con la fida Focus WRC Magneti Marelli sono pronti per il quinto appuntamento stagionale in programma il prossimo week-end sulle insidiose strade dell'entroterra ligure. L'equipaggio del Team Vieffecorse, caricato dalla vittoria assoluta in terra veneta, vuole a tutti i costi cercare di "prendere il largo" nella graduatoria generale del Campionato per poter possibilmente affrontare la seconda parte della stagione senza la snervante alternanza al vertice che l'ha caratterizzata fin dall'inizio.

"Il Rally della Lanterna è una gara che mi piace molto: lo scorso anno l'ho conclusa in seconda posizione con la Peugeot 206 WRC e quest'anno la affronto con tutt'altra vettura, convinto che le caratteristiche della mia Ford Focus WRC ex-ufficiale siano ottimali per questo tipo di strade.

Confido di potermi esprimere al meglio, sfruttando ancora una volta la competitività delle coperture che BF Goodrich mi metterà a disposizione e che costituiscono una parte molto importante dei risultati conseguiti finora" ha dichiarato Luca Pedersoli in procinto di partire per Genova "La gara si preannuncia particolarmente difficile: oltre agli abituali avversari dovremo infatti vedercela con i piloti che lo Junior Team Citroën, impegnato nel Campionato del Mondo, schiererà al via con l'ultimissima evoluzione della C4 WRC, vettura di cui disporrà anche il mio diretto rivale. Sarà particolarmente stimolante soprattutto il confronto con Sébastien Ogier, recente vincitore del Rally Portugal ed attualmente secondo nella graduatoria del WRC, anche se non dovrò perdere di vista la classifica del Campionato che mi vede in testa a metà stagione. Il management tecnico del Team Vieffecorse sta lavorando in modo davvero fantastico per consentirmi di mantenere la leadership, sfruttando al massimo il know-how proveniente da M-Sport ed integrandolo con la perfetta conoscenza delle caratteristiche delle strade del TRA: questo mi garantisce la tranquillità necessaria per affrontare al meglio questo impegno, che costituisce il "giro di boa" della stagione".

Il programma della gara ligure prevede le verifiche e lo shakedown a San Bartolomeo di Savignone nella mattinata di venerdì 11 giugno: nella serata dello stesso giorno, alle ore 20.05, si disputerà la consueta Prova Spettacolo al Palasport di Genova, arricchita quest'anno dallo show garantito dai partecipanti al Trofeo Luigi Tabaton. La gara vera e propria partirà alle 7:30 di sabato 12 per concludersi, dopo la disputa di nove Prove Speciali (tre differenti, da ripetere in più occasioni, per complessivi 123 km. cronometrati), in Piazza Caricamento a Genova alle ore 19:55.

27^ RALLY DELLA MARCA Luca Pedersoli rincorre il primato con Focus WRC Magneti Marelli

Brescia, 24 maggio 2010

Leggi tutto...Archiviato il risultato del Rally Targa Florio di due settimane fa, dove hanno ceduto il primato nella classifica di gara per un solo decimo di secondo patito nei confronti dell’unico avversario in corsa per il titolo, Luca Pedersoli e Matteo Romano con la fida Focus WRC Magneti Marelli sono pronti per il quarto appuntamento stagionale in programma il prossimo week-end sulle impegnative strade della provincia di Treviso. L’equipaggio del Team Vieffecorse vuole a tutti i costi colmare il gap di due punti che lo separa attualmente dal leader della graduatoria assoluta, il comasco Felice Re, per riportarsi immediatamente al primo posto che occupava con pieno merito prima della trasferta siciliana.

“Le strade della Targa si sono confermate molto difficili da interpretare: abbiamo lavorato molto sulle regolazioni della vettura e - dopo un avvio in qualche modo “incerto” - abbiamo trovato il giusto set-up ed abbiamo autorevolmente vinto quattro Prove Speciali. Purtroppo è mancato quel pizzico di fortuna che ci avrebbe permesso di tornare a casa in vantaggio nella classifica assoluta” ha dichiarato Luca Pedersoli in procinto di partire per Treviso “La lotta al vertice è stata - e lo sarà per tutta la stagione - serratissima e lo dimostrano i distacchi veramente minimi che, Prova dopo Prova, ci separano dal nostro diretto avversario: dopo le prime tre gare del Campionato posso senz’altro dire di aver “assimilato” tutte le caratteristiche della vettura e mi sento pronto per lanciare la fuga in occasione del prossimo impegno di campionato. Anche la maggior conoscenza delle coperture BF Goodrich mi potrà permettere di operare le scelte corrette in funzione delle peculiarità del fondo stradale e delle temperature ambientali che andremo ad incontrare. I tecnici del Team Vieffecorse hanno lavorato molto sulla vettura per garantirmi il massimo della performance e tutti insieme non possiamo che avere un solo obbiettivo: la vittoria”.

Il programma della gara veneta prevede le verifiche e lo shakedown a Quinto di Treviso nella mattinata di venerdì 28 maggio: nella serata dello stesso giorno, alle ore 21:00, avrà luogo la cerimonia di partenza dal BHR Hotel - quartier generale della manifestazione - alle porte di Treviso. La gara vera e propria partirà da Pederobba alle 7:00 di sabato 29 per concludersi, dopo la disputa di nove Prove Speciali (quattro differenti, da ripetere in più occasioni, per complessivi 124 km. cronometrati), nella suggestiva cornice di Piazza dei Signori a Treviso alle ore 18:45.

Ufficio Stampa Vieffecorse

Trofeo Rally Asfalto 2010 - Classifica dopo la terza gara

1             Felice Re - Mara Bariani Citroën Xsara WRC 26 punti

2             Luca Pedersoli - Matteo Romano Ford Focus WRC 24 punti

3             Totò Riolo - Carlo Canova Citroën Xsara WRC 10 punti

4             Matteo Musti - Claudio Biglieri Peugeot 307 WRC 6 punti Luca Cantamessa - P.Carlo Capolongo Abarth Grande Punto S2000 6 punti

 

6. Paolo Porro - Paolo Cargnelutti Ford Focus WRC 5 punti Gabriele Lucchesi - Titti Ghilardi Abarth Grande Punto S2000 5 punti Alfonso Di Benedetto Peugeot 207 S2000 5 punti

9. Marco Silva - Giovanni Pina Ford Focus WRC 4 punti  Alessio Pisi     Peugeot 207 S2000 4 punti Luca Pierotti - Manuela Milli Renault Clio R3 4 punti