sp_mid

41° RALLY VALLE D'AOSTA - Luca Pedersoli sbanca il Rally Valle D'Aosta e balza in vetta al girone A del TRA

Brescia, 02 Maggio 2011

Leggi tutto...Una gara combattuta e sul filo del rasoio sigilla uno splendido esordio di Luca Pedersoli alla guida della Citroën C4 WRC - Magneti Marelli Checkstar. Il 41° Rally Valle D'Aosta segna anche il debutto vincente del pilota bresciano e del suo navigatore Matteo Romano nel Trofeo Rally Asfalto 2011, con un buon auspicio per la continuazione della stagione agonistica.

Nelle due giornate di gara, le condizioni meteorologiche l'hanno fatta da padrone,  con continui e repentini cambiamenti di condizioni, che hanno reso fondamentale la scelta dei pneumatici e l'interpretazione del fondo. L'alternanza tra umido, tratti completamente bagni e tratti asciutti, ha reso particolarmente difficile le prove speciali. Sopratutto nell'infernale Fenis, su cui il duo bresciano ha costruito buona parte della loro vittoria, è stato fondamentale spingere a fondo, senza il minimo errore ed evitando forature. Errore sempre dietro l'angolo e che proprio sull'ultima ps ha quasi vanificato la perfetta gara di Luca e Matteo, ma sarà lo stesso Luca poi ha raccontarci questo aneddoto!

Il pilota di Brescia Luca Pedersoli, commenta a fine gara la sua prova: "Una gara bella e difficile! Io e Matteo, con l'aiuto degli uomini Citroën e Magneti Marelli, siamo riusciti ad interpretare al meglio questo 41° Rally della Valle D'Aosta. Il mio debutto in questa gara è stato nel lontano 1996 a bordo della Fiat 500, e già li l'ho inquadrata come una gara difficile e selettiva. A distanza di quindici anni si è dimostrata ancora una volta come una gara difficile e selettiva, una delle migliori in Italia. Fondamentale è non sbagliare, e cosi abbiamo fatto! Con Matteo abbiamo cercato di impostare un ritmo serrato per distaccare Felice (Re, ndr), ma allo stesso tempo evitare errori e forature! Anche la minima sbavatura, si sarebbe dimostrata fatale in una gara cosi serrata. Sull'ultima prova speciale, infatti, un piccolo errore ha fatto si che la macchina si spegnesse e non si accendesse più. I sette secondi più lunghi della mia vita e di Matteo, un tuffo al cuore, risoltosi al meglio per nostra fortuna! Il fidanzamento con la C4 è appena iniziato e devo dire che ci piacciamo molto, a dire la verità fo5rse più lei a me che io a lei, ma questo è una questione estetica! A parte le battute, la vettura costruita e gestita in via ufficiale da Citroën Racing, è ottimamente bilanciata e fornisce performance da top car! Probabilmente non la sto ancora sfruttando al 100%, perché ogni gara che abbiamo fatto è stata fatta su fondi completamente diversi, quindi è ancora presto per dire dove ci sono margini di miglioramento. In ogni caso con i miei tecnici e Matteo, abbiamo già individuato dove lavorare per migliorarci. Le Pirelli come già preventivato si sono dimostrate perfette e un passo davanti ai concorrenti, in queste condizioni di umido e viscido. Oltre a ringraziare i tecnici e Matteo, gli sponsor Magneti Marelli Checkstar, Excel e Citroën Racing, ci tengo moltissimo a dedicare la vittoria a Dino Maggioni, a.d. di Magneti Marelli, che ha voluto essere presente in questa prima prova stagionale!"

Entusiasta della vittoria anche l’amministratore delegato di Magneti Marelli Checkstar, Dr Dino Maggioni, presente alla gara: "Con Luca e Matteo dall'anno scorso è nato un sodalizio sulla scia del nostro impegno nel mondo delle competizioni. Magneti Marelli è impegnata in mondi come la Formula Uno, le moto e i rally, con la finalità di sviluppare le prestazioni e la sicurezza e portarne il know-how nell'aftermarket e nell'equipaggiamento di primo impianto. Nel mondo abbiamo 35 centri di ricerca e sviluppo, che si occupano ampiamente di questi aspetti, ma le informazioni e gli input che un mondo come il rally può dare è sicuramente fondamentale.  Luca e Matteo sono due persone esigenti, competitive e molto professionali. Allo stesso tempo il loro punto di forza è l'essere comunicativi sia con i tecnici che con i tifosi. Questo fa si che grazie a loro si crei quel link tra lo sviluppo nel mondo delle competizioni e le auto officine del brand Magneti Marelli Checkstar, impegnato ogni giorno nel mondo aftermarket indipendente. Tornando alla vittoria del rally sono felicissimo! Luca e Matteo ci tenevano tanto a vincerlo e iniziare questo TRA 2011 con una importante vittoria e cosi è stato. Vittoria fondamentale per loro e per i tecnici che ha visto una stretta collaborazione tra i nostri uomini e quelli Citroën. Altro aspetto che mi rende felice è il mio legame con la Valle d'Aosta, luoghi in cui ho vissuto per qualche anno!"

Ora il Trofeo Rally Asfalto girone A si fermerà per un mese in attesa della seconda prova da disputare al Rally della Lanterna. Un Rally, difficile e tecnico, che ha Luca e Matteo è sempre piaciuto e ben si adatta alle caratteristiche di guida del driver bresciano. L'appuntamento è quindi per il 12 giugno sulle strade che circondano Genova e il suo entroterra.

Classica dopo la finale       
1.Pedersoli - Romano (Citroen C4Wrc) in 1h26´39"7 ;  
2.Re- Bariani (Citroen C4 Wrc) a 5"8 ;        
3. Porro- Cargnelutti (Ford Focus Wrc) a 1´44"6 ;  
4. Silva - Pina (Citroen Xsara Wrc) a 2´41"6 ;         
5. Cinotto - Michi ( Citroen Xsara Wrc) a 5´41"3 ;   
6. Di Benedetto - Michelet (Peugeot 207 Super 2000) a 7´26"33;  
7. Vedelago - Quattrocchio (Mitsubishi Lancer EvoX9 ) a 7´3626;
8 . Denchasaz - Ussin ( Citroen Xsara Wrc) a 7´42"0;        
9. Laganà - Messina ( Mitsubishi Lancer Evo X) a 7´54"2; 
10. Rolando - Goi ( Renaulgt Clio R3C) a 8´55"5    

Classifiche Trofeo Rally Asfalto 2011 girone A dopo la prima prova.           
1. Pedersoli 10 punti; 2. Re 8; 3. Porro 6; 4. Silva 5; 5. Cinotto 4; 6. Di Benedetto 3; 7. Vedelago 2; 8. Laganà 1.

41° Rally Valle d'Aosta - PedeShow - Ep.3

THE PEDESHOW: EP2

41° RALLY VALLE D'AOSTA - Luca Pedersoli ad Aosta per difendere il titolo di vincitore del Trofeo Rally Asfalto

Brescia, 27 Aprile 2011

 

Leggi tutto...Il 41° Rally Valle D'Aosta segna l'inizio del Trofeo Rally Asfalto 2011 per l'equipaggio bresciano composto da Luca Pedersoli e Matteo Romano. Al via come favoriti d'obbligo, dovranno difendere il titolo conquistato lo scorso anno, e lo faranno a bordo della Citroën C4 WRC - Magneti Marelli Checkstar gestita dagli uomini del reparto corse della casa francese.

Portati a termine positivamente i test pre-campionato, il rally della Valle D'Aosta segnerà il debutto nel TRA 2011 del pilota bresciano, alla guida della Citroën C4 WRC in livrea Magneti Marelli Checkstar. Il programma degli alfieri Magneti Marelli prevede la partecipazione al Trofeo Rally Asfalto nel quale tenteranno di bissare il successo della scorsa stagione agonistica. I punti saldi della stagione saranno l'indiscusso feeling con il navigatore Matteo Romano, l'appoggio di Magneti Marelli Checkstar e la competenza dei tecnici di Citroën Racing, che gestiranno la vettura per tutta la stagione agonistica 2011.

"Sono contento di iniziare ufficialmente la mia stagione agonistica 2011 con accanto Matteo, Magneti Marelli Checkstar e Citroën Racing. L'anno scorso siamo arrivati in Valle d'Aosta in testa al Trofeo Rally Asfalto e, quest'anno, ci ritorniamo con una missione altrettanto delicata: difendere la vittoria del Trofeo dello scorso anno. La gara D'Aosta è una gara dura ma che mi piace particolarmente. L'anno scorso purtroppo un set up troppo morbido e un piccolo problema al differenziale ci hanno obbligati a costruire una furiosa rimonta dal quarto posto assoluto fino al secondo posto, agguantato sull'ultima ps, la terribile "Fenis". Quest'anno partiamo con una vettura nuova, la C4 WRC - Magneti Marelli Checkstar, sulla quale abbiamo condotto gli ottimi test nelle ultime settimane e stiamo instaurando il giusto feeling. Siamo fiduciosi delle nostre potenzialità."

Altrettanto entusiasta l’amministratore delegato di Magneti Marelli Checkstar, Dino Maggioni: “Ci presentiamo per il secondo anno consecutivo al via di questo prestigioso Trofeo Rally Asfalto, orgogliosi di aver dato la possibilità a Luca e a Matteo di vincerlo lo scorso anno. Ripetersi non è mai facile ma crediamo nelle potenzialità di Luca, il nostro pilota, della Citroen C4 WRC, che quest’anno abbiamo deciso di affidargli, e di Citroen Racing, la squadra che lo seguirà per tutta la stagione”.

Il 41° Rally della Valle D'Aosta, che fa parte del girone A del TRA 2011, partirà nella mattinata di venerdì quando gli equipaggi saranno al via dello shake down, allestito in prossimità della cittadina di Quart. Nella stessa giornata, alle ore 17.01, è prevista la partenza della prima vettura in piazza Cav. Vittorio Veneto a Saint Vincent. Dopo aver coperto i primi chilometri sulle prove speciali di Col San Carlo e di Cerellaz, gli equipaggi entreranno ad Aosta per il riordino notturno. Nella giornata di sabato la partenza è fissata per le ore 8.31, quando le vetture usciranno dal riordino di Aosta per affrontare le restanti 5 prove speciali. Le vetture raggiungeranno quindi l’arrivo alle 18.11, sempre in piazza Cav. Vittorio Veneto a Saint Vincent, dove avranno luogo le premiazioni.

Calendario TRA 2011

Girone A
29 aprile - Rally di Aosta
12 giugno - Rally della Lanterna
28 agosto - Rally di Proserpina

Girone B
29 maggio - Rally della Marca
26 giugno - Rally Appennino Reggiano
28 agosto - Rally di Proserpina

Finali
25 settembre - Rally di Sanremo
23 ottobre - Rally di Como

Testing Pede:Trailer Ep.1