sp_mid

26° RALLY DI PROSERPINA - Luca Pedersoli e la Citroën C4 WRC - Magneti Marelli Checkstar vincono il Proserpina e accedono alle finali a punteggio pieno.

Brescia, 29 Agosto 2011

7Il duo bresciano Pedersoli-Romano, a bordo della Citroën C4 WRC - Magneti Marelli Checkstar, mette a segno il primo obiettivo stagionale: l'accesso alle finali del Trofeo Rally Asfalto 2011. La vittoria del Rally di Proserpina corona una stupenda prima parte di stagione e garantisce l'ingresso alle finali con il massimo punteggio possibile.

Un rally vinto all'insegna della prudenza e della tattica, che ancora una volta dimostra l'esperienza e la solidità di una coppia affermata e vincente. Dopo una scelta di pneumatici non corretta nelle prime due prove e una foratura nella quarta, la coppia Pedersoli-Romano ha impostato la sua gara in ottica campionato, cercando di mantenere la leadership dei piloti del girone A. L'imperativo è stato evitare ogni rischio, per poter appunto accedere alle finali con un bottino pieno. Un'attenta amministrazione del vantaggio accumulato sui diretti avversari ha portato Pedersoli e Romano a tornare ancora una volta vittoriosi dalla Sicilia.

Correre in Sicilia è sempre speciale e bellissimo. Il calore del popolo siciliano è unico e fanno sentire un pilota sempre a casa, basti pensare che ad ogni fine prova il pubblico ci assaliva per domande e complimenti. - queste le prime parole di un Luca Pedersoli sorridente per il trionfo – A parte il piccolo errore iniziale sulle gomme e la sfortunata foratura, poi abbiamo corso proprio come volevamo. Ovvio non abbiamo mai corso in difesa, ma abbiamo cercato di non prendere rischi inutili per poter accedere alle finali a punteggio pieno. Tutto è come al solito stato perfetto dagli uomini della Citroën Racing, a quelli della Magneti Marelli Checkstar e al mitico Teo. Ora siamo carichi per le due finali che ci attendono a SanRemo e a Como.


Il prossimo appuntamento ufficiale con Luca Pedersoli e Matteo Romano sarà alle due finali di Trofeo che si disputeranno a SanRemo il 25 settembre e a Como il 23 Ottobre. Un'attesa che sicuramente i due driver bresciani sapranno colmare con le loro attività collaterali e promozionali che presto verranno rese pubbliche sui principali siti e social network che li riguardano: www.pede.it, facebook, twitter e youtube.

 

Classifica 26° Rally di Proserpina

1. Pedersoli – Romano (Citroen C4 WRC) in 1.31’12”;

2. Cavallini – Farnocchia (Subaru Impreza WRC) a 1’51”8;

3. C. Fontana – Arena (Mini Cooper WRC) a 2’44”6;

4. Rosso – Turra (Peugeot 207 S2000) a 7’26”0;

5. Vellani – Amadori (Peugeot 207 S2000) a 7’32”5;

6. Belli – Ialungo (Mitsubishi EVO X) a 9’21”6;

7. Frattalemi – Cancaro (Renault Clio RS) a 10’38”7;

8. Gubertini – Fabbiani (Suzuki Swift) a 12’23”7;

9. Arati – Boni (Suzuki Swift) a13’13”1;

10. Caruso – Marzo (Renaul New Clio R3) a 13’40”3.

 

Classifica Trofeo Rally Asfalto:

1 Pedersoli Luca Citroen C4 WRC punti 20,0

2 Re Felice Citroen C4 WRC punti 18,0

3. Cavallini Tobia Subaru Impreza WRC punti 16,0

4. Michelini Rudy Ford Focus WRC punti 16,0

5. Fontana Corrado Mini Cooper WRC punti 16,0

6. Vellani Roberto Peugeot 207 S2000 Punti 11,0

7. Di Benedetto Alfonso Peugeot 207 Super 2000 punti 9,0