showplus

sp_mid

38° RALLY 1000 MIGLIA: Luca Pedersoli affronta la gara di casa con Citroën C4 WRC

b_150_100_16777215_00_images_luca_pedersoli_1000miglia.JPGTerza gara dell’anno per Luca Pedersoli e Matteo Romano: dopo le perentorie vittorie assolute ottenute nelle scorse settimane alla Coppa Liburna ed alla Ronde della Lana, l’equipaggio bresciano è pronto ad affrontare la gara di casa con la performante Citroën C4 WRC gestita da D-Max Racing.

 

Il pilota bresciano torna al via della blasonata manifestazione organizzata dall’AC Brescia a dieci anni esatti dalla sua ultima partecipazione: nel 2004, Luca Pedersoli si classificò secondo assoluto (il medesimo piazzamento ottenuto nel 2003) alle spalle di Giandomenico Basso dopo una incredibile gara condotta costantemente in rimonta a seguito di una foratura patita all’avvio ma, purtroppo, non culminata con una meritatissima vittoria.

 

Per ben due volte ho concluso il Rally 1000 Miglia sul secondo gradino del podio, preceduto da Campos nel 2003 e da Basso nel 2004: in entrambe le occasioni la gara è stata “sofferta” e sarebbe bastata un po’ di fortuna in più per poterle vincere entrambe ma, si sa, i rally sono fatti così…. Quest’anno mi presento al via con la fantastica Citroën C4 WRC messami a disposizione da Max Beltrami, patron di D-Max Racing: con questa vettura ho partecipato, vincendola, alla Ronde della Lana di qualche settimana fa e sono più che convinto che le vetture WRC 2000 restino favorite rispetto alle WRC 1600 di ultima generazione” ha dichiarato Luca Pedersoli alla vigilia delle ricognizioni “Mi sono iscritto al Campionato Italiano WRC 2014 e, dopo le vittorie assolute del Trofeo Rally Asfalto nel 2010 e nel 2011, punto a lottare per il titolo tricolore anche quest’anno: gli avversari che saranno al via a Brescia sono agguerritissimi e so che non sarà per niente facile stare davanti a tutti: Matteo ed io siamo comunque determinatissimi e non lasceremo nulla al caso per cercare di regalare un buon risultato ai numerosissimi appassionati - bresciani e non - che si assieperanno lungo le Prove Speciali”.

 

La gara avrà nuovamente il suo baricentro presso il Parco Assistenza localizzato in adiacenza al casello autostradale di Brescia Centro. Dopo le verifiche e lo shakedown nell’arco della giornata di venerdì 28 marzo, in serata le vetture in gara sfileranno nel centro di Brescia per la presentazione degli equipaggi. La gara vera e propria inizierà alle ore 7.30 di sabato 29 (otto le Prove Speciali in programma - quattro differenti, da ripetere in due occasioni - per circa 105 chilometri complessivi di tratti cronometrati) per concludersi alle ore 19.30 in Piazzale Arnaldo a Brescia, dove avrà luogo la cerimonia di premiazione.